Si sa, noi italiani adoriamo il cibo. Anche quando viaggiamo siamo alla ricerca della buona cucina. Proprio come te una delle prime domande quando sono arrivato nell’arcipelago, è stata dove andare a mangiare a Zanzibar?

Le possibilità sono davvero molteplici, potrai cenare in terrazze sul mare, ristoranti in stile arabo o su una roccia in mezzo al mare.

Mangiare qui è un’esperienza sempre unica, un tuffo tra spezie, sapori e colori che delizieranno il tuo palato.

Dove mangiare a Zanzibar

Uno dei posti più caratteristici è apprezzati si trova a Stone Town. Alla sera sul lungomare vicino al vecchio forte hai un intero mercato a tua disposizione. Il paradiso dello street food. Tra spiedini di pesce, piatti di carne speziata e riso, la scelta è infinita. Immancabile la famosa pizza di Zanzibar, da non confondere con la nostra pizza, scegli il tuo ripieno che sia pollo o banane per un dolce veloce, con poco meno di 2 euro avrai un piatto delizioso.

L’igiene è un tasto dolente, soprattutto nei ristoranti di strada. Con attenzione però sarai in grado di distinguere il posto giusto in cui poter comprare.

Il discorso cambia per i classici ristoranti, se vuoi provare un’esperienza vera di vita del luogo puoi provare uno dei ristoranti usati dai locali.

Mi sento di consigliarti 3 ristoranti in particolare:

Dove mangiare a Zanzibar,Lukmaan Restaurant

Lukmaan Restaurant

In assoluto il miglior ristorante che abbiamo provato. A differenza dei ristoranti “turistici”, qui sono molti i clienti locali che vengono a mangiare. Questo è sinonimo di qualità ed anche di prezzi onesti. Un pranzo o una cena costa in media 7/8000 TSh, circa 2.5/3 €.

Cafe Lazuli

Un locale arredato con gran gusto, molto accogliente, ideale per un pranzo veloce. I prezzi sono simili al primo, ma qui potrai gustare la cucina Swahili. Tra involtini di chapati ( il tipico pane della cucina indiana) e curry di carne o verdure, qui la scelta è ampia e di ottima qualità.

Dove mangiare a Zanzibar Sunset Lounge, Africa House

Sunset Lounge, Africa House Hotel

Il consiglio è di venire qui alla sera. Perchè? Dalla terrazza potrai ammirare uno spettacolare tramonto! Certo i prezzi sono europei e poco zanzibarini, ma ne vale la pena. Piatti di gran qualità e servizio superlativo ( Pole pole sia chiaro eh… ).

Più avanti ti diamo qualche consiglio sui ristoranti anche in altre zone, non ti preoccupare.

Se vuoi visitare Stone Town leggi il nostro articolo.

Quanto costa mangiare a Zanzibar?

I prezzi sono molto bassi se paragonati ai nostri ristoranti. Chiaramente il costo della vita è di molto inferiore all’Italia, quindi i prezzi sono una normale conseguenza. Ci sono eccezioni nei ristoranti di lusso, o soprattutto in quei ristoranti attira turisti.

Cosa intendo? Noi italiani abbiamo una cultura del cibo importante e sappiamo distinguere con più facilità un buon ristorante, discorso diverso per turisti inglesi e tedeschi. Ecco proprio questo tipo di turista è il più portato a pagare tanto per piatti che valgono la metà del prezzo.

Il trucco è puntare su ristoranti frequentati dalla popolazione locale, con un pizzico di attenzione mangerai piatti tipici a prezzi irrisori soddisfacendo il tuo palato e il tuo portafoglio.

Perché poi non provare a mangiare senza posate ed usando le mani? Provalo e vedrai che sarà un’esperienza particolare. Prima di fare foto ai piatti però ricordati di pulire le mani!

Cosa mangiare a Zanzibar

La cucina zanzibarina è un mix tra varie cucine. Troverai i sapori della cucina araba, portoghese, indiana… Insomma il regno delle spezie, non è un caso che Zanzibar sia anche conosciuta come l’isola delle spezie. Sapori decisi ( spesso salati…) , ma allo stesso tempo delicati.
Il pesce è il re indiscusso della cucina locale. Fresco e saporito da mangiare semplicemente ai ferri e con pochi condimenti.
Il riso è la pietanza più importante dell’alimentazione a Zanzibar. Sia come accompagnamento ai piatti principali che come piatto unico. Cucinato in modo sublime, il piatto principe è il Biryani, da abbinare alla carne o al pesce. Sublime.

Alcuni piatti che dovresti provare:

  • Mishkaki. Servito in stile kebab, questo spiedino di carne è un mix perfetto di spezie e sapori. Da assaporare mentre passeggi per i vicoli di Stone Town.
  • Polpo. Da provare in diversi piatti, sia al naturale ma soprattutto il curry di Polpo. La cottura prevede l’uso di curcuma, chiodi di garofano e cannella e cotto in acqua e cocco. Delizioso.
  • Bhajias. Questo curry di verdure, molto saporito, non è propriamente un piatto unico, spesso infatti viene servito con altre pietanze. Molto speziato viene proposto con vari condimenti, il nostro consiglio è di gustarlo al naturale.
  • Pizza di Zanzibar. Lo ammetto ho un debole per questo piatto. Sarà che solo la parola pizza mi mette fame… Come detto sopra non è una vera pizza come la immaginiamo noi. La pasta viene riempita con svariati ingredienti e successivamente viene fritta, per finire puoi accompagnarla con una salsa di peperoni e cipolle che non sarà propriamente leggera ma vi assicuro è esaltante al palato.
  • Chips Mayai. Se hai problemi di colesterolo evita questo piatto. Si parte con normalissime patatine fritte. E poi? Poi nasce l’incontro che cambia tutto, le patatine vengono infatti unite alle uova, dal quale nasce una frittata spettacolare! Da accompagnare con poco peperoncino per apprezzare ancora di più il piatto.

Questi sono solo alcuni dei piatti che puoi provare, ti consiglio davvero di buttarti perché la cucina locale è davvero superlativa.

Non ci sono cose da non mangiare a Zanzibar, tutto va in base ai propri gusti. Forse l’unica cosa è non cercare necessariamente un ristorante con cucina italiana, o una pizzeria. Per quello hai tempo quando tornerai a casa…

Ristoranti consigliati a Zanzibar

Oltre a Stone Town, sono molte le località sull’arcipelago di Zanzibar in cui poter soggiornare e mangiare. Ti lascio qualche ristorante che abbiamo apprezzato e che mi sento di consigliarti.

  1. Upendo. Immerso nella splendida spiaggia a Michamvi, potrai gustare deliziosi piatti a base di pesce creati con tanta passione e qualità. Non solo pesce però, ottime proposte di cucina Swahili il tutto accompagnato da deliziosi cocktail. Potrai scegliere di mangiare in riva al mare o all’interno del ristorante.
  2. Mr Kahawa. Oltre a pranzare e cenare potrai rilassarti sulla spiaggia di Paje, una delle più belle a Zanzibar. Tra tavoli sulla spiaggia e comodissimi pouf potrai assaporare deliziosi piatti sia di pesce che di carne. Consigliato per coppie giovani per il movimento caratteristico della spiaggia. Una cena costa in media sui 15/20000 TSh, circa 6/7 €.
  3. The Island – Pongwe Lodge Restaurant. Un posto magico, immerso nella baia di Pongwe. Cucina di classe e di qualità, soprattutto il pesce ed in particolare l’aragosta. Il servizio è di altissima qualità e i prezzi sono una logica conseguenza. Cenare qui è una piacevole emozione, con un panorama mozzafiato ed altamente romantico.
  4. Zanzest Beach Bungalows Restaurant. Mangiare in spiaggia, al tramonto e con il suono del mare. Già questo può bastare per venire qui. Il ristorante si trova a Jambiani e offre cucina sia locale che internazionale. I piatti sono davvero gustosi e porzioni abbondanti, inoltre offrono anche piatti vegetariani e vegani. I prezzi sono molto bassi soprattutto per la qualità offerta. In due persone si spende circa 80/100000 TSh, circa 30/35€.
  5. Bistrò del Mar Kendwa. Cucina superlativa a base di pesce con un tocco mediterraneo. Piatti saporiti e servizio di qualità per un ristorante che fa della gentilezza e professionalità il suo punto forte. Da provare anche la pizza per i più nostalgici, davvero ottima. I prezzi sono contenuti in media una cena costa tra i 40/50000 TSh, circa 15/20€.
  6. The Rock. Probabilmente uno dei ristoranti più conosciuti a Zanzibar. Sicuramente la sua posizione lo rende un posto unico e magico. Il ristorante sorge infatti in mezzo all’Oceano a largo di Michanwi, su una roccia. Panorama mozzafiato e decisamente romantico al calar del sole. La cucina ha un tocco di italianità grazie al suo proprietario, italiano appunto. La qualità dei piatti è di assoluto valore ed i prezzi sono leggermente più altri rispetto al resto della zona, ma ne vale davvero la pena. L’aragosta è in assoluto il piatto che ci tengo a consigliarti, cucinata magnificamente. Super.

Riepilogo

Finisce qui questo viaggio nei ristoranti a Zanzibar e spero davvero di averti aiutato a trovare il tuo ristorante ideale a Zanzibar.

Lasciati trasportare dai sapori della cucina zanzibarina, sono sicuro rimarrai sorpreso.

E non dimenticare di mangiare la frutta, di altissima qualità e freschezza. Buon appetito!